Cosa cambia nelle tasse dopo le elezioni del 4 marzo 2018

tasse cosa cambia dopo le elezoni

Cosa cambia nelle tasse dopo le elezioni del 4 marzo?

Finite le elezioni il nuovo governo formato da Centro-destra e il Movimento 5 Stelle dovrà dimostrare di poter mantenere le promesse fatte durante la campagna e contenute nei programmi elettorali. Vediamo cosa cambia nelle tasse dopo le elezioni 2018.

Visti i risultati delle politiche 2018 si possono fare le prime proiezioni sui cambiamenti che avverranno nei prossimi anni in campo fiscale. Supponendo che i partiti eletti vengano mantenute sempre che si possa formare un Governo che possa avere la fiducia da parte delle Camere si possono intuire le prossime mosse in tema fiscale seguendo le linee descritte durante la campagna pre-elettorale. Continua “Cosa cambia nelle tasse dopo le elezioni del 4 marzo 2018” »

Per favore valuta l'articolo

Continua a leggere

Come fatturare il lavoro occasionale?

lavoro occasionale Quando si ricevono compensi per delle prestazioni di lavoro occasionale non si devono fatturare perché la rendicontazione viene effettuata dall’Inps successivamente alla comunicazione obbligatoria che invia il committente.

Se, però, si parla di lavoro autonomo occasionale, le cose cambiano: colui che riceve il compenso deve rilasciare una ricevuta speciale. Secondo le diverse tipologie si deve assoggettare quanto ricevuto a una ritenuta d’acconto (senza addebitare l’Iva).

Ma vediamo le principali differenze tra lavoro occasionale e lavoro autonomo occasionali per comprendere meglio quanto detto finora. Continua “Come fatturare il lavoro occasionale?” »

Per favore valuta l'articolo

Continua a leggere
Chiudi il menu