Divorzio Breve: Procedura e Costi

Divorzio Breve: Procedura e Costi

Divorzio Breve: procedura

Il divorzio breve è legge questo procedimento è stato introdotto con la legge n. 55/2015, che ha riformato le norme relative allo scioglimento del matrimonio e ridotto notevolmente i tempi di attesa. Infatti, è possibile fare richiesta di divorzio dopo un anno dalla separazione, o sei mesi se le parti sono d’accordo.

Divorzio breve come funziona?

costo divorzio breve
Quanto costa il divorzio breve?

Naturalmente con l’introduzione della nuova legge sul divorzio breve il procedimento non ha subito modifiche, in quanto i coniugi devono sempre comparire davanti al giudice del tribunale competente per affermare la volontà di mettere fine al matrimonio.

Quindi è necessario procedere alla divisione dei beni comuni, prendere le decisioni in merito alla gestione dei figli e del loro mantenimento. Attività che in mancanza di un accordo tra le parti, richiedono l’intervento e l’assistenza di un avvocato esperto in diritto di famiglia.

Lo Studio Avvocato 24 dispone di avvocati divorzisti qualificati, che vantano una lunga esperienza nel campo del diritto civile delle controversie riguardanti il divorzio breve in Italia che mettono a disposizione dei clienti per fornire loro assistenza legale per affrontare al meglio ogni fase della separazione, fino al provvedimento finale, aiutandoli a tutelare i propri interessi e quelli di eventuali figli.

Divorzio breve termini: Negoziazione assistita

La separazione può essere giudiziale se manca l’accordo delle parti e consensuale quando i coniugi decidono di mettere fine al matrimonio di comune accordo. In entrambi i casi, è importate rivolgersi ad un avvocato divorzista che si occupi della redazione dei documenti e di supportare i clienti in caso di negoziazione assistita.

Vedi anche  Ricorso per Separazione Giudiziale

Quest’ultima è una procedura, che permette la risoluzione stragiudiziale delle controversie tra le parti, legate allo scioglimento del matrimonio o attraverso cui è possibile apportare modifiche alle condizioni stabilite in sede di separazione o divorzio.

Quali sono i costi del divorzio breve?

I procedimenti di separazione e i costi divorzio prevedono il versamento allo Stato di un contributo unificato pari a

  • € 43,00 per i divorzi consensuali
  • € 98,00 per i divorzi giudiziali.

A tali somme è necessario aggiungere le spese relative a l’invio di lettere raccomandate e notifiche e il compenso dell’avvocato, che varia in base alla complessità dell’incarico. Rivolgendosi ai professionisti di Studio avvocato 24, è possibile sapere quanto costa il divorzio ed ottenere un preventivo di massima prima del conferimento del mandato e essere certi di pagare compensi in linea con quelli previsti alle tabelle di parametri forensi, introdotte con D.min. 55/2014.

Contattaci subito con il semplice modulo online o via chat con il cellulare per sapere quanto costa un divorzio.

Per favore valuta l'articolo

Chiudi il menu