Dichiarazioni Mendaci: Art 495 cp Denuncia per Falsa Dichiarazione

3.75/5 (4)

Hai ricevuto una denuncia penale per falsa dichiarazione, o per autocertificazione falsa, leggi le procedure legali che dovrai affrontare o scegli di farti difendere da un avvocato specializzato in dichiarazioni false e mendaci.

Reato di dichiarazione mendace art. 495 cp
Reato di dichiarazione mendace art. 495 cp

Quando sussiste il reato di dichiarazioni mendaci?

Le ipotesi di reato previste in caso di falsa dichiarazione rese ad un pubblico ufficiale possono essere principalmente due:

  • il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico, di cui all’articolo 483 del codice penale;
  • il reato di falsa attestazione o dichiarazione ad un pubblico ufficiale sulla identità o su qualità personali proprie o di altri, di cui all’articolo 495 del codice penale.

In entrambi i casi (sia con l’art 483 cp o con l’art 495 cp) si tratta di delitti contro la fede pubblica: il primo di falsità in atti pubblici, il secondo di falsità personale.

In entrambi i casi (sia dichiarare un’informazione falsa che dare falsa testimonianza è reato) è inoltre presente l’elemento doloso in quanto il dichiarante è consapevole di effettuare delle dichiarazioni mendaci ad un pubblico ufficiale.

Come una dichiarazione mendace ha a che fare con l’autocertificazione?

La parola mendace ha un significato che si estende anche alle autocertificazioni durante i periodi di lock down in quanto si riferisce a tutte le dichiarazioni fondate sulla menzogna e sull’inganno, fallace, falso.

Autocertificazione Falsa
Autocertificazione Falsa

In questo periodo di pandemia indicare volontariamente false dichiarazioni o dati inesatti in un’autocertificazione comporta conseguenze gravi, che vanno dalla denuncia per falso in attestazione alla condanna da uno a sei anni di carcere in base alla gravità del reato commesso.

Un’autocertificazione falsa al pari di una false dichiarazioni alla polizia giudiziaria a è un reato penale. La tutela legale in questi casi è fondamentale, per fornire elementi che possono giustificare i comportamenti reputati scorretti ed attenuare le conseguenze penali del reato.

Vedi anche  Rito Locatizio: Ricorso ex art 447 bis cpc

Studio Avvocato 24 avvalendosi della collaborazione di numerosi professionisti penalisti e civilisti offre servizi legali di elevata qualità per difendere i propri interessi nelle varie sedi di giudizio e affrontare denunce legate alle false dichiarazioni a pubblico ufficiale.

Quali sono le conseguenze penali del dichiarare il falso?

Nel caso dell’autocertificazione falsa richiesta per gli spostamenti durante l’emergenza sanitaria, se nella compilazione un cittadino indica dati mendaci cioè non veritieri o motivi veri che giustificano i suoi movimenti, può incorrere nella disciplina prevista dall’articolo 495 del codice penale e far scattare la denuncia penale da parte delle autorità giudiziarie.

In particolare, la legge punisce comportamenti scorretti legati alle false dichiarazioni con:

  • una sanzione amministrativa;
  • denuncia per falso in atto pubblico e dichiarazioni mendaci, che può portare alla reclusione da uno a sei anni.

Se hai ricevuto una denuncia per falsa testimonianza per tutelare i tuoi interessi è importante rivolgersi ad un avvocato competente, che possa fornire un valido sostegno per motivare i comportamenti sbagliati in sede di giudizio e cercare di attenuare le misure giudiziarie.

Sia che siate colpevoli perchè avete emesso una falsa dichiarazione in autocertificazione, sia che siate vittime di una denuncia penale per falsa dichiarazione potete avvalervi della nostra esperienza e professionalità in casi di falsa dichiarazione.

Cosa può fare un avvocato di fronte ad una denuncia per falsa testimonianza?

Cosa può fare un Avvocato specializzato in questioni inerenti l’articolo 495 codice penale per attenuare le conseguenze penali per autocertificazione o dichiarazione falsa?

Un Avvocato specializzato in ambito penale per dichiarazioni mendaci può agire per mitigare gli effetti della pena in due modi:

  • facendo richiesta di patteggiamento;
  • essendo ammessi al giudizio abbreviato.
Vedi anche  Mantenimento Ex Moglie Dopo Divorzio: per quanto tempo?

Con il patteggiamento è possibile, infatti, ottenere uno sconto di pena per il reato falsa testimonianza fino ad un terzo. L’imputato e il pubblico ministero si accordano sul quantum della pena e ne richiedono al giudice l’applicazione.

L’altra strada ammissibile nei casi di reato previsti dal Dpr 445/2000 (in materia di dichiarazioni mendaci codice penale) è la richiesta di giudizio abbreviato. Si tratta di un procedimento speciale con cui si restringono i tempi del processo e che ha luogo soltanto con l’udienza preliminare. Consente anch’esso di ottenere uno sconto della pena di un terzo e l’ottenimento di una sentenza in tempi brevi.

Se hai ricevuto una denuncia per falsa dichiarazione contatta subito il nostro reparto legale tramite telefono, whatsapp o via mail. Ti assisteremo nel migliore dei modi per il reato sempre più frequente di falsa dichiarazione in atto pubblico.

Per favore valuta l'articolo

Indice: Dichiarazioni Mendaci: Art 495 cp Denuncia per Falsa Dichiarazione

Richiedi una consulenza RAPIDA

fornisci i dettagli iniziali poi sarà il legale a ricontattarti per la consulenza

Resta informato: